Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le informazioni sulle nostre attività!

Newsletter

Ho letto e accetto le norme sulla privacy

Seguici su:

I cerchi rotti (Broken Circles)

E’ una struttura proposta da Nancy e da Ted Graves ed ha come finalità la formazione di abilità sociali da trasferire nei successivi lavori in gruppo.

Abilità sociali promosse:

  1. Fare attenzione a ciò che serve agli altri membri del gruppo
  2. Nessuno ha finito finché non hanno finito tutti

Istruzioni:

La classe viene suddivisa in gruppi di 3 o 4 o 6 persone (a seconda della variante scelta).

A ogni componente del gruppo è data una busta contenente diversi pezzi del cerchio che deve mettere insieme per comporre il proprio cerchio completo.

L’obiettivo del gruppo è comporre i pezzi in modo che tutti i componenti riescano a realizzare cerchi completi in massimo 10 minuti. Per raggiungere questo obiettivo, bisogna scambiarsi dei pezzi, ma ci sono delle regole di scambio:

– Il gioco avviene in assoluto silenzio

– Non si può indicare o fare segnali con le mani

– Non si può mostrare a un altro giocatore come fare il proprio cerchio o farlo al suo posto

– Si può solo DARE un pezzo alla volta mettendolo vicino agli altri pezzi.

Il compito è concluso quando TUTTI i membri del gruppo hanno completato il proprio cerchio.

Alla fine del gioco l’insegnante dovrebbe aiutare i membri del gruppo a identificare che cosa è successo nel proprio gruppo ed evidenziare quali abilità possono essere utili quando si lavora in gruppo.

Domande – guida possono essere:

–  All’interno del gruppo quali sono stati i comportamenti che hanno aiutato a risolvere il problema?

–  Quali sono stati i comportamenti che hanno ostacolato la soluzione del problema?

– Cosa potrebbe imparare il gruppo per il futuro?

Varianti:

Cerchi rotti (livello semplice) è formato da 3 cerchi ed è adatto a studenti fra i 5 e i 7 anni.

Cerchi rotti (livello intermedio) è formato da 4 cerchi ed è adatto a studenti fra gli 8 e i 10 anni.

Cerchi rotti (livello avanzato) è formato da 6 cerchi ed è adatto a studenti dagli 8 anni in su.

Si può anche rielaborare i Cerchi Rotti mantenendo il principio del “dare” e le regole per costruire attività di tipo disciplinare (ricostruire una storia, frasi in lingua straniera o anche immagini di personaggi ecc.).

Per maggiori dettagli e per il set dei cerchi si veda: Cohen E. (1999), Organizzare i gruppi cooperativi. Ruoli, funzioni, attività, Trento, Erickson (Appendice A)

Post a Comment

Registrazione utente

Reset password