Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le informazioni sulle nostre attività!

Newsletter

Ho letto e accetto le norme sulla privacy

Seguici su:

interdipendenza positiva Tag

Questo esercizio, ideato da Mario Comoglio, è utile per far sperimentare al gruppo l'interdipendenza positiva. Si può trovare nel testo: COMOGLIO M., Educare insegnando. Apprendere ad applicare il Cooperative Learning. Ed. Las, Roma, 1998.

L'esercizio consiste nell'assegnare a ciascun gruppo un compito che può essere portato a termine solo se svolto attraverso la collaborazione di tutti i membri.

L'interdipendenza positiva nel Cooperative Learning è attentamente strutturata. Si creano così legami virtuosi nella classe, favorendo in essa il buon clima.

"Nel cooperative learning è fondamentale l'attenzione nella strutturazione dell'interdipendenza positiva" (Johnson, Johnson, Holubec, 1993). Quando l'interdipendenza positiva è strutturata e compresa con chiarezza, gli studenti dei gruppi sentono che essi e il loro lavoro sono collegati allo scopo di aumentare il reciproco benessere, che lo sforzo di ciascun membro del gruppo sarà unico e che solo gli sforzi originali di tutti i membri contribuiranno al successo.

Registrazione utente

Reset password